Ci sono innumerevoli studi* a supporto del fatto che una regolare attività fisica, insieme ad un regime alimentare specifico per la PCOS, possano aiutare le donne che soffrono della sindrome dell’ovaio policistico a gestire i segni e sintomi tipici di questa patologia, e a prevenire complicazioni anche gravi per la salute ad essa associate.

Ma esattamente, in che modo possiamo applicare quanto descritto e provato studi e ricerche nella nostra quotidianità?

Cardio e aerobica per migliorare ovulazione e fertilità

Un po’ di cardio e di attività aerobica, praticata con costanza e regolarità, possono aiutarti a migliorare il tuo equilibrio ormonale. Per chi non ha tempo o voglia di recarsi in palestra, la soluzione è comunque a portata di mano: una camminata a passo svelto di 30 minuti al giorno servirà a rimettere in moto il metabolismo, liberare endorfine, supportare il normale equilibrio fisiologico, e prevenire malattie cardiovascolari e diabete.

Allenamento per il tono muscolare

Un allenamento specifico e mirato per il tono muscolare, oltre che contribuire al miglioramento della forma fisica, aiuta ad abbassare i livelli di testosterone, gli ormoni androgeni o “maschili” prodotti in eccesso dalle ovaie delle donne che soffrono di PCOS.

Infine, una leggera attività fisica può contribuire al buon umore, e a contrastare ansia e depressione che possono derivare dalla sindrome.

*Fonti
The Effect of Exercise in PCOS Women Who Exercise Regularly
Aerobic exercise in women with Polycystic Overy Syndrome improves ovarian morphology independent of changes in body composition

APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE PER UNA CORRETTA TERAPIA E DIAGNOSI

Per la sua natura molto complessa, la sindrome dell’ovaio policistico è una patologia che richiede un approccio multidisciplinare sia ai fini della diagnosi, sia nel trattamento dei segni e sintomi. Il nostro team di medici specializzati nell PCOS può aiutarti a trovare la giusta terapia e a minimizzare i disagi di questa condizione.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di analisi statistica di terze parti. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi