Hai provato ogni tipo di dieta, ma quell’ago della bilancia non vuole proprio scendere, mentre i Kg in eccesso continuano ad accumularsi con grande facilità, a volte anche troppo rapidamente. Il sovrappeso e l’obesità vanno a braccetto con la sindrome dell’ovaio policistico.

Pensa che oltre il 50% delle donne che soffrono di PCOS sono obese, e questa condizione peggiora i sintomi e segni della sindrome e l’insulino-resistenza.
La buona notizia è che diversi studi hanno dimostrato come una perdita del 5-10% del peso può migliorare l’insulino resistenza, l’ovulazione e le probabilità di gravidanza (Overweight and obese anovulatory patients with polycystic ovaries: parallel improvements in anthropometric indices, ovarian physiology and fertility rate induced by diet).

La battaglia con la bilancia per le donne con PCOS può essere molto frustrante, causare ansia e persino depressione. Se i sacrifici sono tanti e i risultati scarseggiano può darsi che tu non stia seguendo la dieta corretta. Tagliare le calorie all’osso non è la soluzione, e come in ogni guerra per vincere bisogna conoscere il proprio nemico.
Il dimagrimento per le donne PCOS non è una chimera, ma richiede l’adozione di una dieta specifica e soprattutto un cambiamento del proprio stile di vita. Pertanto, se il tuo obiettivo è perdere peso – o se ci stai provando da un po’ ma senza successo – sei nel posto giusto!

perdere peso PCOS

Ma prima di entrare nel dettaglio delle strategie da adottare per perdere peso è bene sfatare alcuni miti e capire perché le diete classiche non sono efficaci quando parliamo di sindrome dell’ovaio policistico.

Quando vogliamo dimagrire la prima cosa che ci viene in mente è di cambiare il modo in cui mangiamo e siamo naturalmente portati a pensare basterà mangiare alcuni cibi più “sani”, con meno grassi e meno calorie come frutta, yogurt, latte e riso. La verità è che quando parliamo di dieta e PCOS le regole del gioco cambiano. Alcuni cibi, seppur in genere salutari, possono avere un impatto negativo sul metabolismo delle donne con PCOS.

Nel nostro articolo “Sindrome dell’ovaio policistico: la giusta dieta per contrastarla” abbiamo elencato gli alimenti adatti a un programma nutrizionale specifico per le donne PCOS. Ti invitiamo pertanto a fare una lista degli alimenti che dovresti mangiare e di quelli da evitare.
Ma per vincere la tua battaglia con la bilancia, la sola dieta non basta: adottare uno stile di vita sano che includa un costante esercizio fisico, anche leggero, è indispensabile. Per approfondire questo argomento, leggi anche “PCOS e i benefici dell’esercizio fisico”.

APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE PER UNA CORRETTA TERAPIA E DIAGNOSI

Per la sua natura molto complessa, la sindrome dell’ovaio policistico è una patologia che richiede un approccio multidisciplinare sia ai fini della diagnosi, sia nel trattamento dei segni e sintomi. Il nostro team di medici specializzati nell PCOS può aiutarti a trovare la giusta terapia e a minimizzare i disagi di questa condizione.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di analisi statistica di terze parti. Per maggiori informazioni sui cookie, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, consulta la nostra Informativa sulla privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi